Scarti in forma!

Powered by MyFoody

Home » Parola di U2 » Ricicliamo da U2 » Salviamo i baccelli dei piselli dal bidone dell’umido: maschera autoprodotta

28 Mag, 2019 2 commenti.

Salviamo i baccelli dei piselli dal bidone dell’umido: maschera autoprodotta

“C’erano una volta venti baccelli di piselli che a fine cena sarebbero andati a finire nel bidone dell’umido, ma arrivò il cavaliere MyFoody a salvarli dalla triste fine!”

Inizia così questa storia che, con MyFoody, vogliamo raccontarvi per combattere lo spreco alimentare in cucina e trasformare i baccelli in una maschera per il viso anti-aging ed elasticizzante.

Non solo i piselli, i legumi verdi che conosciamo tutti sin da bambini grazie alla fiaba di Andersen, contengono ferro, fosforo, calcio, potassio, Vitamine A, B1, C e PP, ma anche quelli che in molti considerano scarti: i baccelli dei piselli. 

Perché abbiamo disturbato Andersen? Perché la regina aveva deciso di mettere alla prova la sensibilità della futura principessa con questo legume, mentre noi vogliamo sfidare le vostre capacità di autoproduzione. Non conquisterete un principe a fine impresa, come nella fiaba, ma avrete salvato del cibo!
Perché vi parliamo di piselli? Perché questi legumi sono di stagione in questi mesi e mangiare frutta e verdura di stagione significa:

  • mangiare saporito;
  • mangiare salutare;
  • fare una dieta corretta diversificando l’apporto vitaminico e di sali minerali seguendo il ritmo della natura;
  • risparmiare, perché per giungere sulla nostra tavola non ci sono i costi aggiuntivi di trasporto e di conservazione;
  • fare del bene al nostro pianeta perché non abbiamo consumato energia fossile e aria pulita per trasporto e conservazione.

E se aggiungete alla lista il riutilizzo della parte di scarto per realizzare un prodotto di eco-cosmesi a costo zero non potrete di certo rinunciare ai benefici, per la salute e per la bellezza, del famoso legume verde!

Rimettere in forma i baccelli dei piselli per il viso: procedimento 

Questi legumi verdi sono infatti usati in cucina e soprattutto nell’ecocosmesi per preparare maschere per la pelle del viso rassodanti e tonificanti.
Ma udite udite! I baccelli non sono da meno! Potete riutilizzare anche queste parti, che molti considerano scarti, per realizzare un elisir verde per il viso…possiamo assicurarvi che non vi trasformerete in Hulk! 🙂

Ingredienti:

  • Una ventina di baccelli dei piselli;
  • miele (solo un cucchiaino)

State preparando la vostra cena a base di piselli: mettete da parte i baccelli carichi di clorofilla (il vostro rimedio naturale anti-aging) e le vitamine in essi contenuti e procedete così:

  • centrifugate i vostri preziosi scarti verdi. A causa della velocità della centrifuga il succo non sarà molto denso.

Niente paura: la natura, l’aiutante del cavaliere MyFoody, arriva in supporto con il miele:

  • aggiungete un cucchiaino di questo prodotto naturale iper-nutriente ed elasticizzante nonché cicatrizzante al vostro centrifugato di baccelli dei piselli per ottenere la consistenza di una maschera. 

Il miele nutre l’epidermide, ne preserva l’idratazione e sarà il vostro rimedio naturale contro la comparsa di rughe; le vitamine del gruppo B, sali minerali, oligoelementi ed enzimi invece sono i responsabili della cicatrizzazione delle microlesioni che indeboliscono l’epidermide.  

Pronti per il potere anti-aging ed elasticizzante della maschera per il viso realizzata con i baccelli dei piselli? Spalmatela sul viso aiutandovi con un dischetto di cotone, lasciate agire per 5 minuti e la vostra pelle vi ringrazierà! 

Scarti mai, in forma sempre!

Powered by MyFoody

Commenti

Francis - 29 Mag, 2019 - 22:48

👌🏻👌🏻👌🏻👌🏻👌🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻🙏🙏🙏🙏🙏

Cristina - 30 Mag, 2019 - 23:25

Waw!! Che buona idea! Grazie!


Invia un commento